POLITICA

il voto

Gli elettori dicono Sì: valanga di voti per il taglio di 345 parlamentari

La Sardegna è la seconda regione italiana con l'affluenza più bassa

Col 66,84% la Sardegna ha votato "Sì" al referendum costituzionale, ossia due elettori su tre hanno scelto di ridurre i deputati da 630 a 400 e i senatori da 315 a 200.

Nel dettaglio, per l'Isola i votanti sono stati 484.661 (il 35,71%). Schede nulle: 1.560. Schede bianche: 1.058. Nessuna scheda contestata. E quello sull'affluenza è fra i dati più bassi di tutta Italia, superato solo dalla Sicilia che ha riportato un 35,39%.

La prima conseguenza per la Sardegna sarà il fatto che in sua rappresentanza verranno eletti non più 17 deputati ma 11, non più otto senatori ma cinque. Tutto il resto dipenderà dalla nuova legge elettorale e dai regolamenti parlamentari.

(Unioneonline)

I dettagli su L'Unione Sarda oggi in edicola

***

LEGGI ANCHE:

Le reazioni

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}