CRONACA - MONDO

california

Si schianta un suv con a bordo 27 migranti: è strage

Nella macchina, che poteva portare massimo 7 persone, erano ammassati in 27
il confine tra messico e stati uniti (archivio l unione sarda)
Il confine tra Messico e Stati Uniti (Archivio L'Unione Sarda)

Strage di immigrati in California, vicino al confine col Messico: stando alle prime informazioni un camion carico di ghiaia si è scontrato con un suv che a bordo portava 27 persone. Le autorità hanno spiegato che la capacità massima del veicolo era di 7 passeggeri.

Secondo fonti ospedaliere le vittime (almeno 15) sono tutti lavoratori agricoli senza documenti, entrati negli Stati Uniti clandestinamente.

L'incidente è avvenuto alle sette del mattino in una zona agricola a est di San Diego, a soli 16 chilometri dal confine col Messico, lungo una strada che costeggia campi coltivati soprattutto a lattuga e altri tipi di insalata, prodotti per i quali è in corso la stagione del raccolto.

Ancora non chiare le cause che hanno provocato il terribile scontro. Ben 14 delle vittime sono morte sul colpo, mentre una quindicesima è stata dichiarata deceduta dopo il ricovero in ospedale. Almeno altre dieci persone sono invece rimaste ferite, alcune gravemente. Per il trasporto in ospedale sono dovuti intervenire almeno due elicotteri.

Sull'episodio ora, insieme alle forze dell'ordine locali, indagano anche gli agenti federali dell'Immigration and Customs Enforcement (Ice) e dello Us Customs and Border Protection.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}