CRONACA - MONDO

coronavirus

"Vaccino J&J efficace al 72%", in settimana l'autorizzazione negli Usa

Potrebbe segnare una svolta nella campagna vaccinale di massa, in quanto è un vaccino monodose che non necessita del richiamo
(ansa)
(Ansa)

Entro il fine settimana gli Usa approveranno un nuovo vaccino anti-Covid, quello della Johnson&Johnson.

La Food and Drug Administration (Fda) in un'analisi postata online e riportata dai media fa sapere che il farmaco è sicuro ed efficace, fornendo una forte protezione contro il virus.

E' efficace all'85% nel prevenire una malattia severa anche laddove circolano le varianti. Considerando tutti i casi, il vaccino ha il 72% di efficacia negli Usa e il 56% in Sudafrica, dove circola la variante sudafricana appunto. In quest'ultimo Paese sembra essere il migliore tra i vaccini analizzati, spiega l'immunologa Antonella Viola.

Il farmaco pare essere meno efficace negli over 60 con fattori di rischio.

Per quanto riguarda la protezione dall'infezione asintomatica, i risultati al momento indicano il 74%, ma "i dati non sono abbastanza forti per potersi esprimere con certezza", spiega Antonella Viola.

Un vaccino, questo, che potrebbe davvero fare la differenza nella campagna di vaccinazione di massa in quanto è monodose e non necessita di un richiamo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}