CRONACA - MONDO

stati uniti

Le prime firme di Biden per "cancellare" Trump. Covid, quarantena per chi arriva negli Usa

Conte: "Washington torna negli accordi di Parigi, una notizia fantastica"

"La ri-adesione del presidente degli Usa Joe Biden agli accordi di Parigi è una notizia fantastica.

Come presidente del G20 e co-presidente del Cop26 guarda al lavoro assieme agli Usa per costruire un pianeta sostenibile e assicurare un futuro migliori alle prossime generazioni".

Con queste parole il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha salutato la decisione del neopresidente degli Stati Uniti di riprendere in mano l'agenda internazionale dedicata al cambiamento climatico e alle politiche ecologiche, da cui l'amministrazione guidata da Donald Trump aveva invece scelto di prendere le distanze.

Il ritorno all'interno degli accordi di Parigi è uno dei primi provvedimenti presi da Biden subito dopo l'insediamento ufficiale.

Complessivamente nelle sue prime ore alla Casa Bianca, Biden ha firmato 17 nuove ordinanze, molte delle quali volte a cancellare precedenti disposizioni prese dal suo predecessore.

Oltre al ritorno negli accordi di Parigi, il presidente ha dato l'ok al provvedimento che impone l'obbligo di mascherina e

distanziamento sociale negli edifici e nei territori federali contro la pandemia.

Non solo: chiunque arrivi in aereo negli Stati Uniti dovrà sottoporsi a test anti covid prima di partire e sottoporsi poi a quarantena.

E ancora: la revoca del divieto di ingresso negli Usa ai cittadini di alcuni Paesi musulmani, lo stop all'oleodotto Keystone tra Canada e Usa e la fine della dichiarazione di emergenza che The Donald aveve proclamato allo scopo di dirottare fondi per costruire il muro "anti-migranti" al confine con il Messico.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}