CRONACA - MONDO

Belgio

Bruxelles, orgia in un bar durante il lockdown: coinvolti diplomatici e un eurodeputato

Proprio l'eurodeputato, alla vista della polizia, avrebbe provato a darsi alla fuga, avvalendosi una volta bloccato della sua immunità
bruxelles (foto pxhere)
Bruxelles (foto pxhere)

Un festino proibito a base di droga, alcol e sesso è quello scoperto dalla polizia venerdì scorso in un locale di Bruxelles.

Lo riportano i media belgi sottolineando che al party, trasformatosi in un'orgia con alcuni dei partecipanti nudi, avrebbero preso parte anche diplomatici ed un eurodeputato.

Sarah Durant, portavoce della procura di Bruxelles ha confermato, in parte, le indiscrezioni di stampa senza voler fornire ulteriori informazioni sulle persone presenti.

Secondo quanto scritto dal quotidiano Dernier Heure, la polizia ha fatto irruzione nel locale collocato sopra un bar nel centro della capitale. Uno dei presenti - secondo la ricostruzione dei media - si sarebbe dato alla fuga. E si tratterebbe - secondo la stessa fonte - di un eurodeputato, che poi si sarebbe avvalso della sua immunità.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}