CRONACA - MONDO

usa

Prime nomine per Biden: il Segretario di Stato sarà Anthony Blinken

La 68enne Linda Thomas-Greenfield avrà invece l'incarico di ambasciatrice alle Nazioni Unite
anthony blinken (al centro) ansa
Anthony Blinken (al centro) - Ansa

Mentre Donald Trump e il suo entourage non si rassegnano alla sconfitta, il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden pensa già alla formazione del suo governo, che entrerà in carica il prossimo gennaio. E arrivano le prime nomine "pesanti".

Secondo i media Usa Biden ufficializzerà già questa settimana il nome scelto per ricoprire il ruolo di Segretario di Stato, ovvero di ministro degli Esteri e capo della diplomazia a stelle e strisce nei prossimi quattro anni.

Si tratterebbe di Anthony Blinken, classe 1962, che già sotto l'amministrazione Obama, quando Biden era vicepresidente, si è occupato della Sicurezza Nazionale.

Laureato ad Harvard, Blinken è entrato in politica alla fine degli anni Ottanta aiutando Michael Dukakis a raccogliere fondi per la sua campagna elettorale. La sua carriera al Dipartimento di Stato è invece iniziata sotto la presidenza di Bill Clinton.

Assieme a quella di Blinken, Biden procederà anche alla nomina del nuovo consigliere alla sicurezza nazionale (in pole position Jake Sullivan) e del nuovo rappresentante degli Usa all'Onu.

In questo caso la prescelta sarebbe la 68enne Linda Thomas-Greenfield, che negli anni ha svolto diversi incarichi diplomatici nel Foreign Office ed è stata anche ambasciatrice degli Stati Uniti in Liberia.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}