CRONACA - MONDO

usa

Biden: per la prima volta un immigrato ispanico agli Interni, una donna a capo degli 007

Anthony Blinken sarà segretario di Stato, mentre John Kerry sarà inviato speciale del presidente Usa per il clima
il presidente eletto joe biden (archivio l unione sarda)
Il presidente eletto Joe Biden (archivio L'Unione Sarda)

Mentre Donald Trump continua la sua battaglia legale, chiedendo il riconteggio dei voti in alcuni Stati chiave, il presidente eletto americano Joe Biden rende note alcune nomine del suo futuro governo.

Tra i nomi ci sono due "prime volte": Alejandro Mayorkas, ex vicesegretario del dipartimento per la sicurezza interna, confermato tre volte dal Senato nella sua carriera, sarà il primo ispanico e immigrato a diventare segretario del dipartimento per la Homeland Security (corrispondente sostanzialmente al ministero degli Interni), mentre Avril Haines, ex vice direttrice della Cia ed ex vice consigliera per la sicurezza nazionale, sarà nominata come capo della National Intelligence, prima donna a guidare la comunità degli 007.

Anthony Blinken sarà segretario di Stato Usa, Jake Sullivan consigliere per la Sicurezza nazionale e Linda Thomas-Greenfield ambasciatrice all'Onu.

Infine, l'ex segretario di Stato John Kerry sarà inviato speciale del presidente Usa per il clima e siederà nel consiglio per la Sicurezza nazionale, dove per la prima volta un dirigente preposto al climate change avrà un posto.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}