CRONACA - MONDO

Ghana

Crolla una chiesa, almeno 17 persone morte e altre intrappolate sotto le macerie

I soccorritori scavano tra le macerie
(foto ansa)
(foto Ansa)

Tragedia nella parte orientale del Ghana, dove una chiesa di tre piani in cui si trovavano una settantina di fedeli è improvvisamente crollata.

Almeno 17 i morti, ma si teme per la vita di altre persone rimaste intrappolate sotto le macerie.

I soccorritori hanno estratto vive otto persone.

"Stiamo portando un numero maggiore di escavatori per rimuovere le macerie. Temiamo che ci siano più persone intrappolate", hanno spiegato.

Il ministro della Regione orientale, Eric Darfour, ha affermato che i sopravvissuti sono stati portati all'ospedale. "Non abbiamo idea del numero di persone ancora intrappolate, ma la missione di salvataggio è in corso", ha dichiarato il ministro.

Le cause del crollo sono ancora sconosciute, ma il fondatore della chiesa, il profeta Isaac Ofori noto con il nome di Akoa Isaac, sta aiutando la polizia nelle indagini. Un superstite ha riferito ai media locali come i fedeli nella chiesa abbiano improvvisamente "sentito la caduta di parti dell'edificio".

"Abbiamo iniziato a correre via: alcuni sono riusciti a scappare, ma altri sono rimasti intrappolati", ha aggiunto.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}