CRONACA - MONDO

Germania

Il tribunale di Berlino dà ragione ai bar: niente stop alle 23

La norma anti-Covid era entrata in vigore da una settimana
passanti nelle vie dello shopping a berlino (foto ansa epa)
Passanti nelle vie dello shopping a Berlino (foto Ansa/Epa)

Il tribunale amministrativo di Berlino dà ragione ai bar. Annnullato il regolamento introdotto nella capitale tedesca una settimana fa e relativo alla chiusura di locali e ristoranti a partire dalle 23 e finoalle 6 come misura di contenimento contro la diffusione del Covid-19.

Il tribunale, come spiega la stampa tedesca, ha accolto un ricorso di una dozzina di locali, giudicando il provvedimento sproporzionato.

I ricorrenti sostenevano che la chiusura dei luoghi di ritrovo non impedisce ai giovani di incontrarsi altrove, magari dove non si applicano le misure di igiene contemplate nei locali.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}