CRONACA - MONDO

bielorussia

"Il giuramento di Lukashenko è illegittimo"

La nota di Javier Borrell, Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue
alexander lukashenko (ansa stasevich)
Alexander Lukashenko (Ansa - Stasevich)

Il giuramento di Alexander Lukashenko? "Illegittimo". Lo sostiene in una nota l'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue, Javier Borrell, secondo il quale l'insediamento alla carica di presidente bielorusso da parte di Lukashenko "manca di qualsiasi legittimazione democratica" poiché l'Ue "non riconosce i risultati falsificati delle elezioni".

Quindi Borrell ribadisce il pieno appoggio da parte dell'Unione europea ai cittadini che continuano a protestare.

L'opposizione bielorussa ha già annunciato una protesta "a oltranza". "Non accetteremo mai i brogli e chiediamo nuova elezioni. Stiamo esortando tutti a fare una campagna di disobbedienza a oltranza", ha scritto il componente del Presidio del Consiglio di coordinamento dell'opposizione bielorussa Pavel Latushko su Telegram.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}