CRONACA - MONDO

francia

Maestro d'asilo tatuato ovunque, i genitori lo fanno cacciare: "Fa paura" VIDEO

Il caso di Sylvain, insegnante dell'Essonne, ha aperto un dibattito sulla "diversità". Lui: "Faccio il mio lavoro, non voglio provocare"

Alunni e studenti non si sarebbero mai lamentati del suo aspetto. I genitori, invece, sì. Per questo un insegnante d'asilo del dipartimento dell'Essonne, in Francia, è stato rimosso dall'incarico e trasferito altrove, assegnato solo a classi elementari o medie.

Il motivo? La sua mania per i tatuaggi, disegni di ogni tipo che negli anni sono arrivati a coprirgli buona parte del corpo, testa e volto compresi.

Una vera passione, che Sylvain, questo il nome dell'insegnante, che fa anche parte del gruppo di art performer Freak Hoody, ha iniziato a coltivare dai tempi del college, in Gran Bretagna. A ciò si aggiunga anche l'inchiostro nero che si è fatto iniettare nelle pupille per avere gli occhi completamente scuri.

Un look insolito, non c'è che dire, per un maestro. Troppo insolito, anzi "spaventoso" per le mamme e i papà dei suoi piccoli allievi, che hanno chiesto e ottenuto un cambio di insegnante.

Eppure, "nessuno dei miei studenti mi ha mai dato l'etichetta del mostro", ha spiegato il diretto interessato al quotidiano Le Parisien.

"Se qualcuno ha da ridire sul mio aspetto, di solito gli faccio capire che io sono lì solo per fare il mio lavoro, non per fare il provocatore. La mia pelle, anzi, può insegnare ai bambini a non avere pregiudizi nei confronti di chi è all'apparenza diverso".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}