CRONACA - MONDO

la pandemia

Oltre la metà della Francia è zona rossa: 10mila contagi e 311 morti nelle ultime ore

Preoccupante crescita anche dei morti in Francia, che corre ai ripari. Ma niente lockdown per ora
(ansa)
(Ansa)

La Francia è nel pieno dell'incubo seconda ondata.

Oltre metà dei dipartimenti è dichiarato "zona rossa" per allerta coronavirus.

Sono 50 i dipartimenti dichiarati come "zona di circolazione attiva del virus", corrispondenti alla maggioranza del territorio nazionale.

Una classificazione che permette, tra le altre cose, ai prefetti di adottare misure per bloccare l'avanzata del virus.

Ieri sono stati registrati 10.569 nuovi casi di Covid-19 nel Paese, in calo rispetto a due giorni fa quando erano 13.498.

Ma preoccupa l'andamento di ricoveri e terapie intensive, oltre alle vittime, tornate a numeri elevatissimi. Nell'ultimo bollettino ne sono state segnalate 311.

Intanto il governo ha allentato le regole sulla scuola: si potrà continuare l'attività anche se un alunno risulta positivo al tampone, lo stop scatta solo in caso di tre persone positive.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}