CRONACA - MONDO

bangladesh

Tragedia in moschea, fedeli investiti da una "palla di fuoco"

L'esplosione durante la preghiera del venerdì sera
un ospedale (foto twitter)
Un ospedale (foto Twitter)

Oltre 10 morti, decine di feriti anche gravi: è il bilancio dell'esplosione avvenuta in una moschea in Bangladesh e che, secondo i primi rilievi, sarebbe stata provocata da una fuga di gas.

È successo ieri sera nella provincia centrale di Narayanganj, durante la preghiera del venerdì.

Dalle informazioni finora diramate, la detonazione sarebbe stata innescata da una scintilla proveniente da un condizionatore che, dopo un blackout elettrico, si è riacceso improvvisamente.

Numerose le persone rimaste ustionate anche sul 70-80 per cento del corpo.

Dal racconto di alcuni testimoni, i feriti sono stati investiti da una "palla di fuoco".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}