CRONACA - MONDO

Usa

Muore a 27 anni il nipote di Elvis Presley: si sarebbe sparato

Anche il giovane era un musicista. La famiglia: "Siamo distrutti"
il giovane in uno scatto dall evidente somiglianza con il nonno (foto da google)
Il giovane in uno scatto dall'evidente somiglianza con il nonno (foto da google)

Dramma nella famiglia di Elvis Presley.

Benjamin Keough, 27 anni, figlio di Lisa Marie Presley e nipote del celebre cantante, è morto in seguito a quello che a tutti gli effetti pare un suicidio, realizzato con un colpo di arma da fuoco, a Calabasas, negli usa, nella contea di Los Angeles.

Anche il giovane era un musicista, proprio come papà mamma e il nonno. La sorella è invece la celebre attrice Riley Keough, protagonista in numerosi film indipendenti e horror, fra cui "The lodge" nel 2019.

"La signora Presley - spiega un portavoce - è completamente distrutta, inconsolabile e profondamente devastata", ma sta "cercando di rimanere forte per i suoi gemelli di 11 anni e per la figlia maggiore Riley. Adorava quel ragazzo. Era l'amore della sua vita".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...

}