CRONACA - MONDO

germania

Assessore regionale suicida: "Era ossessionato dall'emergenza coronavirus"

"Si preoccupava di non poter venire incontro alle richieste d'aiuto della popolazione, era assillato da quest'angoscia"
thomas schaefer (ansa)
Thomas Schaefer (Ansa)

Choc in Assia, il Land tedesco di Francoforte sul Meno, uno dei più colpiti dall'epidemia di coronavirus.

L'assessore alle finanze Thomas Schaefer è stato trovato morto ieri. Aveva 54 anni, secondo la Procura si è suicidato.

Il politico della Cdu era una figura centrale del gabinetto locale, dato come possibile successore dell'attuale presidente Volker Bouffier.

Lo stesso Bouffier che si è detto "scioccato" dalla morte del suo assessore, ha indicato l'emergenza coronavirus come possibile causa dell'estremo gesto: "Era ossessionato dall'emergenza. Si preoccupava moltissimo che non si sarebbe riusciti a venire incontro alle enormi aspettative di aiuto della popolazione. Era assillato da questa angoscia", ha dichiarato.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...