CRONACA - MONDO

Australia

Pedofilia, il cardinale Pell davanti all'alta corte: ultima chance per lasciare il carcere

Il 78enne prelato sta scontando una pena di sei anni per aver aggredito sessualmente due coristi
george pell (archivio l unione sarda)
George Pell (archivio L'Unione Sarda)

È fissata per l'11 e 12 marzo prossimi la discussione dell'Alta Corte australiana circa l'appello presentato dal cardinale George Pell contro le sue condanne per abusi sessuali su minori.

È l'ultima chance, dunque, per uscire di prigione per il 78enne prelato, che sta scontando una pena di sei anni per aver aggredito sessualmente due coristi in una cattedrale di Melbourne negli anni '90.

L'ex tesoriere vaticano è stato dichiarato colpevole da una giuria, nel dicembre 2018, per abusi contro 5 ragazzini quando era arcivescovo di Melbourne. La condanna è arrivata nel successivo marzo.

George Pell ha già perso un primo ricorso davanti alla Corte d'appello dello stato Victoria.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...