CRONACA - MONDO

mauritania

Barcone naufragato nell'oceano Atlantico, strage di migranti

Almeno 58 i morti, oltre 80 le persone salvate
un barcone di migranti (archivio l unione sarda)
Un barcone di migranti (Archivio L'Unione Sarda)

È una strage quella registrata in queste ore in Mauritania. Un barcone si è capovolto nell’oceano Atlantico e almeno 58 migranti sono morti. Secondo i dati diffusi dall’Oim, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, 83 persone sono riuscite a salvarsi raggiungendo a nuoto la riva.

Sull’imbarcazione, partita una settimana fa dal Gambia, erano almeno in 150, compresi donne e bambini.

I feriti sono stati condotti all’ospedale di Nouadhibou.

"Le autorità della Mauritania – ha spiegato Laura Lungarotti, responsabile Oim - stanno coordinando in modo molto efficiente i soccorsi con le agenzie presenti attualmente a Nouadhibou".

Il barcone sembra fosse a corto di carburante nelle fasi in cui si è avvicinato alle coste della Mauritania.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...