CRONACA - MONDO

i test

Sperimentazioni "selvagge" sui malati di Alzheimer, bufera in Francia

"Sono inorridita", ha dichiarato il ministro della Salute Agnès Buzyn
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Bufera in Francia per la scoperta di presunte sperimentazioni cliniche "selvagge" a Poitiers.

Molecole dagli effetti ignoti sarebbero stati sperimentate su almeno 350 malati di Parkinson e Alzheimer, in parte ricoverati nell'abbazia Sainte-Croix.

Commentando la vicenda il ministro della Salute, Agnès Buzyn, ha denunciato un "pesante errore" e si è detta "affranta e inorridita" per quanto accaduto.

"Ci saranno delle sanzioni", ha promesso l'esponente del governo, mentre l'agenzia francese del farmaco (Afm) ha sporto denuncia.

I test "selvaggi" sono stati condotti nella struttura Fonds Josefa, di cui uno dei maggiori responsabili è

il professore Henri Joyeux, già criticato dalla comunità scientifica, in particolare, per le sue posizioni anti-vaccini.

Intervistato dalla stampa francese, quest'ultimo ha assicurato che quanto avvenuto "non ha nulla a che vedere con un test clinico".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...