CRONACA - MONDO

in tutto il mondo

Sciopero globale per il clima, cortei in 150 Paesi VIDEO

Garantita la "giustificazione" a oltre un milione di studenti, che potranno saltare la scuola senza penalizzazioni

È il giorno dello "sciopero globale" contro il climate change.

In 150 Paesi migliaia di studenti scendono in piazza in vista del summit delle Nazioni Unite sul clima, in programma da lunedì a New York.

A inaugurare la protesta gli studenti in Australia, Thailandia, Indonesia e India; cortei anche in Giappone, Filippine e Birmania, oltre che nei Paesi europei.

Il tweet di Greta Thunberg

Il clou è previsto proprio nella "Grande Mela", dove Greta Thunberg - che si trova negli Stati Uniti per una lunga campagna di sensibilizzazione sull'ambiente - guiderà le manifestazioni.

A oltre un milione di studenti è stata garantita la "giustificazione" dalle autorità, potranno saltare la scuola senza penalizzazioni.

Si tratta del secondo sciopero globale per il clima, dopo quello dello scorso 22 marzo, quando scesero in piazza oltre un milione e mezzo di cittadini di 40 Paesi.

Nei giorni scorsi, parlando al Congresso, la giovane attivista svedese ha accusato i politici americani di "non fare abbastanza" per contrastare il riscaldamento globale.

(Unioneonline/F)

LE IMMAGINI:

global climate strike giovani di tutto il mondo in piazza per l ambiente
Global climate strike: giovani di tutto il mondo in piazza per l'ambiente
copenhagen
Copenhagen
atene
Atene
kiev
Kiev
manila
Manila
varsavia
Varsavia
nairobi
Nairobi
katowice
Katowice
monaco di baviera
Monaco di Baviera
francoforte
FRancoforte
sydney
Sydney
bangkok
Bangkok
brisbane
Brisbane
greta thunberg a washington (le foto sono dell ansa)
Greta Thunberg a Washington (Le foto sono dell'Ansa)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...