CRONACA - MONDO

Unione Europea

Ursula von der Leyen presenta la squadra. Gentiloni: "Crescita anzitutto" VIDEO

L'ex premier nominato agli Affari economici, la prima volta per un italiano

La presidente eletta della Commissione europea, Ursula von der Leyen, presenta oggi la sua squadra, con l'assegnazione delle deleghe ai candidati commissari.

Nella nuova squadra 14 uomini e 13 donne, nel rispetto della parità di genere. Confermato Paolo Gentiloni agli Affari economici, la "prima volta" con responsabilità di questo tipo per un italiano.

Un successo anzitutto per l'Italia, fino a poche settimane fa in guerra permanente con Bruxelles, e poi un'importante affermazione per l'ex premier, data la grande stima di cui gode nelle cancellerie dell'Unione dopo gli anni trascorsi alla Farnesina e a Palazzo Chigi.

"In un momento cruciale per il futuro dell'economia europea - ha commentato Gentiloni - mi impegnerò per il rilancio della crescita e per la sua sostenibilità sociale e ambientale. Cercherò di onorare l'Italia e lavorerò nell'interesse di tutti i cittadini europei".

Ursula von der Leyen (Ansa)
Ursula von der Leyen (Ansa)

Gentiloni avrà anche il compito di convincere, con le sue politiche, i Paesi del nord, preoccupati perché con la francese Christine Lagarde all'Eurotower, il portoghese Mario Centeno a capo dell'Eurogruppo e Gentiloni commissario per gli Affari economici a sovrintendere alle politiche dell'Eurozona ora saranno tutti rappresentanti di Stati del sud.

"Oggi presento una squadra ben equilibrata e che riunisce competenza ed esperienza, voglio una

commissione che lavori con determinazione e che offra delle risposte", ha spiegato Ursula von der Leyen.

Ed ecco, dunque, la lista della commissione più "rosa" della storia: Johannes Hahn (Austria); Didier Reynders (Belgio); Mariya Gabriel (Bulgaria); Dubravka Suica (Croazia); Stella Kyriakides (Cipro); Vera Jourov (Repubblica Ceca); Margrethe Vestager (Danimarca); Kadri Simson (Estonia); Jutta Urplainen (Finlandia); Sylvie Goulard (Francia); Margaritis Schinas (Grecia); Laszlo Trocs nyi (Ungheria); Phil Hogan (Irlanda); Paolo Gentiloni (Italia); Valdis Dombrovskis (Lettonia); Virginijus Sinkievicius (Lituania); Nicolas Schmit (Lussemburgo); Helena Dalli (Malta); Frans Timmermans (Olanda); Janusz Wojciechowski (Polonia); Elisa Ferreira (Portogallo); Rovana Plumb (Romania); Maros Sefcovic (Slovacchia); Janez Lenarcic (Slovenia); Ylva Johansson (Svezia).

Lo spagnolo Josep Borrell è stato designato quale Alto rappresentante Ue.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...