CRONACA - MONDO

la decisione

Schiaffo a Trump, stop (parziale) alla costruzione del muro con il Messico VIDEO

L'ingiunzione del giudice nega temporaneamente l'utilizzo dei fondi per l'opera

Un giudice federale della California, Haywood Gilliam Jr, ha emesso un'ingiunzione temporanea contro il trasferimento di un miliardo di dollari del Dipartimento della Difesa per il finanziamento della costruzione del muro al confine con il Messico, bloccando parzialmente il piano del presidente Donald Trump.

La decisione è arrivata per effetto dell'accoglimento del ricorso presentato da alcuni gruppi di attivisti - il Sierra Club, il Defenders of Wildlife e l'Animal Legal Defense Fund -, che sostengono l'incostituzionazionalità della dichiarazione dello stato di emergenza nazionale da parte dell'inquilino della Casa Bianca.

Uno "stratagemma" utilizzato dal capo di Stato per aggirare il voto contrario del Congresso all'opera, che a gennaio ha causato lo shutdown più lungo della storia degli Usa.

Secondo le associazioni, per accelerare la costruzione del muro, il governo di Washington avrebbe oltrepassato la sua autorità rinunciando allo studio sugli impatti ambientali.

L'ingiunzione vieta il trasferimento di un miliardo di dollari dal dicastero per finanziare la barriera in specifiche aree del Texas e dell'Arizona.

La decisione non vieta però a Trump di trasferire fondi da altri progetti.

Sul caso circa 20 Stati americani, tra cui le roccaforti democratiche di New York e California, insieme all'American Civil Liberties Union (ACLU), i gruppi ambientalisti e le comunità di confine sono coinvolti in cause contro il governo americano.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...