CRONACA - MONDO

parigi

Notre Dame, escluso l'atto doloso. Macron: "La ricostruiremo" VIDEO

Marchi del lusso e brand famosi stanno mettendo a disposizione centinaia di milioni di euro

Ci sono volute nove ore per domare l'incendio che ha devastato la cattedrale di Notre Dame, uno dei simboli non solo della Francia, ma dell'Europa e della cristianità intera.

Solo intorno alle 4 di questa mattina il rogo è stato spento. La struttura è salva, hanno detto inizialmente, ma la sua stabilità è ancora incerta - sarà valutata nelle prossime ore - e i danni sono molto ingenti.

La fiamme sono partite intorno alle 18.50 da un'impalcatura presente sul posto per dei lavori di restauro. Subito una densa nube di fumo si è levata su dalla cattedrale, che è stata immediatamente evacuata.

E mentre francesi, turisti e cittadini di tutto il mondo guardavano sgomenti - in tv o di fronte a Notre Dame, al di là del cordone delle forze dell'ordine - le immagini del fuoco che divorava la cattedrale, intorno alle 20 sono venute giù prima la guglia, alta 93 metri, poi il tetto.

Inferno di fuoco a Notre Dame (Ansa)
Inferno di fuoco a Notre Dame (Ansa)

Sul posto sono intervenuti circa 500 pompieri, alle 4 - dopo nove ore di lotta col fuoco - l'annuncio che tutti attendevano, giunto per bocca del portavoce della polizia Gabriel Plus: "L'incendio è completamente sotto controllo: è parzialmente estinto e ci sono delle fiamme residuali da domare".

Non ci sono feriti tra fedeli e turisti, ma c'è un pompiere in gravi condizioni, e anche due poliziotti sono stati feriti.

A tarda sera i pompieri hanno annunciato: "La struttura è salva".

Il discorso di Macron
Il discorso di Macron

MACRON - Poco dopo ha parlato Emmanuel Macron, direttamente davanti alla cattedrale in fiamme.

"Il peggio è stato evitato, ma la battaglia non è vinta completamente. Grazie al coraggio dei pompieri - ha detto - la facciata e le strutture non sono crollate". Il presidente, con la voce rotta dall'emozione, ha elogiato il "coraggio di 500 pompieri che da ore si battono contro il fuoco", poi si è rivolto ai concittadini. "Ve lo dico da stasera, questa cattedrale la ricostruiremo, tutti insieme: è quello che i francesi aspettano, quello che la nostra storia merita", ha affermato, annunciando l'avvio di una raccolta fondi internazionale.

Da tutto il mondo sono arrivate donazioni che superano già i 600 milioni di euro. La cifra è stata raggiunta grazie all'intervento della famiglia Bettencourt-Meyers, proprietaria del gruppo L'Oreal, che ha annunciato una donazione da 200 milioni, come fatto in precedenza dalla famiglia Arnault, che guida il gruppo Lvmh. Sono 100, invece, i milioni stanziati rispettivamente da Total e dalla famiglia Pinault, che nel gruppo Kering annovera Gucci e YSL.

(Ansa)
(Ansa)

LA SOLIDARIETÁ - Solidarietà è arrivata da tutto il mondo. Da Washington, Berlino, Londra, Roma, da quasi tutti gli Stati praticamente: da Trump, Obama, Merkel, e in Italia dal Capo dello Stato, da Conte e dai vicepremier, ma anche da Renzi e Zingaretti. E anche dal Vaticano, direttamente da Papa Francesco. Donald Trump suggeriva su Twitter di utilizzare i Candair, ma non sono stati usati perché con il loro getto d'acqua avrebbero disintegrato ogni opera d'arte che si trova all'interno della cattedrale. Di più: "Rilasciare acqua da un aereo su questo tipo di edificio potrebbe causare il crollo dell'intera struttura", ha fatto sapere la Protezione civile francese.

L'INCHIESTA - La Procura di Parigi ha aperto un'inchiesta per disastro colposo. Esclusi per ora l'atto vandalico e il movente criminale, anche quello terroristico. La pista seguita dagli inquirenti è quella del rogo accidentale nato probabilmente da un'impalcatura. I magistrati hanno già sentito gli operai che lavoravano alla ristrutturazione della cattedrale. L'incendio è partito dal sottotetto, saranno interrogati tutti coloro che hanno lavorato al cantiere per capire se sia stato un errore umano a far partire il tutto.

ISIS E SOVRANISTI ESULTANO - I sostenitori dell'Isis e tanti sovranisti anti-francesi accomunati dall'esultanza sui social. In molti - e non parliamo dei leader politici ovviamente - hanno esultato su Facebook e Twitter per il "colpo ai francesi" o " a Macron", che "se lo meritavano". Idem per quanto riguarda i sostenitori dell'Isis, raggianti per il "colpo ai cuori dei leader crociati".

(Unioneonline/L)

LA STORIA DI NOTRE DAME

I VIDEO

LE FOTO

parigi a fuoco la cattedrale di notre dame
Parigi, a fuoco la cattedrale di Notre Dame
un grosso incendio ha colpito la struttura che si trova nel centro di parigi
Un grosso incendio ha colpito la struttura che si trova nel centro di Parigi
parliamo di uno dei monumenti pi famosi e visitati al mondo
Parliamo di uno dei monumenti più famosi e visitati al mondo
la densa nube di fumo
La densa nube di fumo
all origine del rogo un impalcatura presente sul posto per dei lavori di restauro
All'origine del rogo un'impalcatura presente sul posto per dei lavori di restauro
la struttura stata evacuata
La struttura è stata evacuata
dalle immagini diffuse sui social sembra essere molto grave
Dalle immagini diffuse sui social sembra essere molto grave
l incendio difficile da controllare potrebbe durare a lungo
L'incendio è difficile da controllare, potrebbe durare a lungo
una folla di curiosi nei pressi di notre dame
Una folla di curiosi nei pressi di Notre Dame
fuoco e fiamme sul tetto della cattedrale (foto twitter)
Fuoco e fiamme sul tetto della cattedrale (foto Twitter)
centinaia di pompieri in azione
Centinaia di pompieri in azione
fedeli in preghiera
Fedeli in preghiera
i parigini assistono al rogo sul lungosenna
I parigini assistono al rogo sul lungoSenna
(foto ansa e twitter)
(Foto Ansa e Twitter)
di

nove secoli di storia collassati in 63 minuti la prima pagina dell indipendent
"Nove secoli di storia collassati in 63 minuti", la prima pagina dell'Indipendent
notre dame il disastro la prima pagina di le figaro
Notre Dame, il disastro - La prima pagina di "Le Figaro"
particolare della prima pagina di lib ration
Particolare della prima pagina di "Libération"
la prima pagina di le parisien
La prima pagina di "Le Parisien"
lesechos la tragedia di parigi
LesEchos, "La tragedia di Parigi"
il wall street journal
Il Wall Street Journal
fuoco e fiamme a notre dame (le figar )
Fuoco e fiamme a Notre Dame (Le Figarò)
catastrofe e choc nazionale
Catastrofe e choc nazionale
l incendio divampato ieri sera sul tetto della cattedrale (le monde)
L'incendio è divampato ieri sera sul tetto della Cattedrale (Le Monde)
si capito immediatamente che la situazione era grave (le parisien)
Si è capito immediatamente che la situazione era grave (Le Parisien)
il crollo della gruglia ha impressionato il mondo (l equipe)
Il crollo della gruglia ha impressionato il mondo (L'Equipe)
fortunatamente non ci sono vittime (la tribune)
Fortunatamente non ci sono vittime (La Tribune)
al momento stata smentita l ipotesi attentato (the times)
Al momento è stata smentita l'ipotesi attentato (The Times)
in discussione la sicurezza della struttura (o globo)
In discussione la sicurezza della struttura (O Globo)
a notre dame erano in corso lavori di restauro (the guardian)
A Notre Dame erano in corso lavori di restauro (The Guardian)
intorno alle 20 ha ceduto anche il tetto (el pais)
Intorno alle 20 ha ceduto anche il tetto (El Pais)
le fiamme sono arrivate fino alla torre nord (el mundo)
Le fiamme sono arrivate fino alla torre nord (El Mundo)
la cattedrale distrutta (bild)
La cattedrale distrutta (Bild)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...