CRONACA - MONDO

francia

Macron scrive ai gilet gialli: "Trasformiamo la rabbia in soluzioni"

Il presidente si dice pronto a raccogliere proposte per stipulare un "nuovo contratto per la Nazione"
una protesta dei gilet gialli (ansa)
Una protesta dei gilet gialli (Ansa)

"Trasformare la rabbia in soluzioni".

È l'obiettivo che si pone i presidente francese Emmanuel Macron dopo le nove settimane di proteste messe in atto dai gilet gialli a Parigi e in diverse città della Republique.

Il numero uno dell'Eliseo ha messo nero su bianco il suo intento, con una lettera indirizzata ai cittadini transalpini.

L'idea è quella di alimentare una sorta di "dibattito nazionale" per cercare di migliorare, con il contributo di tutti, le cose che non vanno.

"Le vostre proposte - ha scritto Macron nella missiva - permetteranno di costruire un nuovo contratto per la Nazione, di strutturare l'azione del Governo e del Parlamento, ma anche le posizioni della Francia a livello europeo e internazionale. Vi riferirò direttamente nel mese successivo alla fine del dibattito".

"Donne e uomini francesi - ha aggiunto il presidente - desidero che quanti più di voi possiate partecipare possano partecipare a questo grande dibattito per dare un utile contributo al futuro del nostro Paese".

(Unioneonline/l.f.)

L'ULTIMA PROTESTA - VIDEO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...