CRONACA - ITALIA

L'indagine

Caso Becciu: Cecilia Marogna chiede la scarcerazione

La richiesta ai giudici di Milano, l'udienza è fissata a fine mese
angelo becciu e cecilia marogna (ansa)
Angelo Becciu e Cecilia Marogna (Ansa)

Cecilia Marogna, la manager coinvolta nell'indagine vaticana sul cardinale Angelo Becciu e arrestata a Milano la settimana scorsa su mandato dell'autorità giudiziaria della Città del Vaticano, ha chiesto ai giudici milanesi della quinta corte d'Appello, tramite la sua difesa, la scarcerazione.

L'istanza di revoca o di modifica della misura cautelare verrà trattata in un'udienza fissata per la fine del mese in cui il sostituto pg, Giulio Benedetti, dopo aver depositato un parere scritto interverrà, così come interverranno i legali della 39enne cagliaritana.

La donna, se riterrà, potrà rendere rendere dichiarazioni. Il collegio invece si riserverà e avrà tempo 5 giorni per decidere.

La convalida del carcere per Cecilia Marogna era arrivata per la "gravità dei fatti" e il "pericolo di fuga" della donna, in quanto Marogna si sarebbe "appropriata di fondi della Santa Sede a lei assegnati per fini istituzionali".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}