CRONACA - ITALIA

lecce

Fidanzati uccisi, arrestato 21enne ex coinquilino di Eleonora e Daniele

Un arresto per l'omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta
le vittime (foto facebook)
Le vittime (foto Facebook)

Il presunto omicida dei due fidanzati Eleonora Manta e Daniele De Santis, uccisi la sera del 21 settembre scorso a Lecce, è stato arrestato poco fa.

Si tratta di un ragazzo di 21 anni, studente di scienze infermieristiche. Era stato coinquilino dei due fidanzati, aveva affittato una stanza nello stesso immobile.

Ancora da ricostruire il movente: il fermo è stato determinato da analisi delle telecamere, intercettazioni, pedinamenti. Si tratta di omicidio premeditato, ha detto il procuratore De Castris: "Ora speriamo in una sua confessione, in ogni caso da oggi la città di Lecce esce da un incubo".

I due trentenni, lui era un arbitro, sono stati massacrati a coltellate. Prima è toccato a lei, nel condominio della casa in cui convivevano, poi il killer ha raggiunto De Santis e lo ha ucciso con la stessa arma, lasciando il cadavere sulle scale imbrattate di sangue.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}