CRONACA - ITALIA

Vercelli

Si cala dal secondo piano per fuggire, ma la ringhiera cede: ladro muore dopo un furto

A dare l'allarme alcuni condomini, spaventati dai rumori provenienti dall'appartamento che doveva essere vuoto
elisoccorso (archivio l unione sarda)
Elisoccorso (archivio L'Unione Sarda)

Un tentativo di furto finito in tragedia. A Santhià, in provincia di Vercelli, un trentenne è morto nella notte cadendo da un palazzo dove si era intrufolato con un complice per svaligiare un alloggio.

A dare l'allarme alcuni condomini, spaventati dai rumori provenienti dalla casa, che doveva essere vuota perché i proprietari sono in ferie.

All'arrivo dei carabinieri, uno dei due malviventi é fuggito calandosi da una grondaia; l'altro, un cittadino albanese, è precipitato dai circa 9 metri del secondo piano dopo che la ringhiera a cui si era appeso ha ceduto. È morto durante il trasporto con l'elicottero al Cto di Torino.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}