CRONACA - ITALIA

roma

Tosse e febbre sul treno, è positivo: l'uomo viaggiava da giorni VIDEO

Fermato alla stazione Termini, era stato in Romagna e nelle Marche

Gli agenti lo hanno notato subito: non aveva una bella cera, tossiva e aveva la febbre.

Poi la scoperta: era già risultato positivo al coronavirus.

Protagonista un cittadino bengalese, bloccato dalla Polfer alla Stazione Termini di Roma. L'uomo, stando a quanto ricostruisce il Messaggero, è arrivato a Fiumicino con uno dei voli speciali da Dacca il 23 giugno scorso.

Avrebbe dovuto stare in quarantena fiduciaria ma non lo ha fatto: è stato in Romagna, a Rimini e Milano Marittima, dove gli è stato diagnosticato il Covid.

La quarantena a quel punto non era più fiduciaria ma obbligatoria ma il bengalese ha comunque deciso di passare dalle Marche e poi tornare a Roma, dove risiede e dove ieri è stato fermato.

I poliziotti hanno allertato il 118 e l'uomo è stato trasferito all’Umberto I.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}