CRONACA - ITALIA

livorno

Investe la sorella dopo una lite: la donna è gravissima

Il 44enne è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio
carabinieri (archivio l unione sarda)
Carabinieri (archivio L'Unione Sarda)

Un uomo di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio dopo che ieri sera, secondo quanto ricostruito dai militari, ha investito con l'auto la sorella trentenne a Collesalvetti (Livorno) al termine di un'accesa lite per motivi familiari.

Illesa la figlia di 7 anni della donna che le era vicina al momento dell'investimento.

La donna è ora ricoverata in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Cisanello a Pisa: è stata operata nella notte per cercare di ridurre le conseguenze del trauma cranico riportato nel violento impatto con l'auto.

Il 44enne, di origine marocchina, dopo aver investito la sorella è poi fuggito venendo successivamente rintracciato dai carabinieri a Fauglia (Pisa), dove abita insieme alla sorella investita e alla nipote.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}