CRONACA - ITALIA

l'ex premier

Renzi insiste: "Dobbiamo ripartire, la recessione farà più danni del Covid"

L'ex presidente del Consiglio: "Non ci serve una politica che scappa dalle responsabilità"
matteo renzi (archivio l unione sarda)
Matteo Renzi (Archivio L'Unione Sarda)

"Se non si riparte la recessione farà più danni del virus''.

Ne è convinto il leader di Italia Viva Matteo Renzi che torna dunque a ribadire l'importanza di riaprire l'Italia il prima possibile.

''Ci si affida a tecnici, economisti o virologi quando la politica è debole - sostiere l'ex premier su Repubblica -. lo voglio una politica forte, che ascolta i medici ma poi decide. Non una politica che scappa dalle responsabilità''.

In merito alle misure di contenimento decise dal governo Conte: ''Avere cautela significa bilanciare i rischi. Non c'è una verità assoluta, ci muoviamo in un mare ignoto. Mi chiedo perché l'Italia abbia dieci volte i morti della Germania. Perché la Corea del Sud sia riuscita ad arginare il contagio e i Paesi europei no. Perché chi si era basato su una presunta immunità di gregge stia ora pagando prezzi altissimi".

"Ci sono state sottovalutazioni ed errori - conclude - anche da noi''.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...