CRONACA - ITALIA

bologna

Incinta (con sintomi) si rifiuta di fare il tampone, arrivano i carabinieri

I militari hanno indossato il camice ma tenendo ben in mostra gli alamari da carabinieri. Solo alla loro vista la donna ha cambiato rapidamente idea
(ansa)
(Ansa)

Presentava i sintomi tipici del coronavirus, tosse e difficoltà respiratorie, ma nonostante questo si è rifiutata di sottoporsi al test del tampone.

Ai sanitari del 118 dell'Ospedale di Bentivoglio, in provincia di Bologna, non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri.

I militari, al loro arrivo, hanno indossato camice, mascherina e tutti i dispositivi di protezione individuale che il personale sanitario è tenuto a usare per proteggersi nei casi di sospetto contagio da Covid-19.

Solo allora, intravedendo gli "alamari" sopra i camici, la donna ha cambiato rapidamente idea e si è fatta sottoporre al tampone.

La situazione è quindi tornata alla normalità.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...