CRONACA - ITALIA

firenze

Morte di Astori: nominati gli esperti per le nuove perizie

Prosegue il procedimento che vede imputato Giorgio Galanti, medico che rilasciò al calciatore i certificati di idoneità
davide astori (ansa)
Davide Astori (Ansa)

Procede l'inchiesta sulla morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina trovato senza vita il 4 marzo 2018 a Udine nella camera dell'albergo in cui era in ritiro con la squadra.

Oggi è arrivata la nomina degli esperti che, su incarico del gup del Tribunale di Firenze Angelo Antonio Pezzuti, avranno il compito di eseguire nuove perizie per stabilire le cause della morte del difensore, che ha anche militato nel Cagliari.

Si tratta di un cardiologo e di un medico legale, entrambi di Torino.

La decisione del giudice per l'udienza preliminare è arrivata dopo le consulenze di parte presentate dalla procura, dai familiari di Astori (parti civili) e dalla difesa del professor Giorgio Galanti, l'ex direttore della medicina sportiva dell'ospedale di Careggi di Firenze, imputato per omicidio colposo nel processo che si sta celebrando con rito abbreviato.

In particolare, a Galanti i pm contestano il rilascio al calciatore di due diversi certificati di idoneità alla pratica del calcio, nel luglio 2016 e nel luglio 2017, nonostante fossero emerse, in alcuni esami, alcune aritmie cardiache.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...