CRONACA - ITALIA

torino

Biglietti falsi per le partite della Juve, smantellata banda di napoletani

Adescavano tifosi tramite annunci sul Web, poi li incontravano per lo scambio - a prezzi da capogiro - in stazione o davanti allo Stadium
l allianz stadium (archivio l unione sarda)
L'Allianz Stadium (archivio L'Unione Sarda)

I carabinieri del Comando provinciale hanno smantellato una banda che faceva truffe ai danni dei tifosi della Juventus, disposti a spendere qualsiasi cifra per di veder giocare la propria squadra del cuore.

Nove le misure cautelari cui è stata data esecuzione questa mattina: divieti di dimora e obblighi di firma ai danni di nove bagarini di origine napoletana che vendevano biglietti falsi fuori dallo stadio. Truffa e utilizzo di pubblici sigilli contraffatti, queste le accuse contestate.

In occasione dei match di campionato e Champions League dei bianconeri, il gruppo adescava i tifosi tramite un sito Internet di annunci gratuiti, mentre lo scambio di denaro e biglietti falsi avveniva in stazione e fuori dall'Allianz Stadium. Grande beffa per i tifosi che, dopo aver pagato, quando arrivavano ai tornelli per assistere alla partita, scoprivano che i biglietti erano in realtà falsi.

Almeno 24 i biglietti contraffatti venduti, per un valore totale di circa 4mila euro. Altri 32 biglietti falsi, pronti ad essere venduti, sono stati sequestrati.

Tra le partite interessate, Juventus-Milan del 6 aprile, e le gare di Champions casalinghe contro Atletico Madrid e Ajax.

Ad essere raggirati erano soprattutto stranieri.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...