CRONACA - ITALIA

rischio idrogeologico

La pioggia flagella l'Italia, allerta fiumi in Toscana

L'Arno ha superato il livello di guardia, in Alto Adige ancora 11mila famiglie senza elettricità
un albero caduto a roma (ansa)
Un albero caduto a Roma (Ansa)

Prosegue l'ondata di maltempo che sta colpendo gran parte dell'Italia, al centro di una perturbazione atlantica.

La Protezione civile ha diramato un'allerta rossa per rischio idrogeologico in tre regioni (Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna) e arancione in altre 8.

Tra i territori maggiormente colpiti c'è la Toscana.

A Firenze osservato speciale è l'Arno, il cui livello è salito di due metri nelle ultime sei ore, secondo quanto riportano i dati del Centro funzionale della Regione Toscana.

Anche il fiume Bisenzio a San Piero a Ponti ha superato il primo livello di guardia, mentre è già al secondo livello l'Ombrone a Poggio a Caiano (Prato).

Disagi anche in provincia di Grosseto, dove si sono registrati allagamenti nel territorio del comune di Manciano.

Il tweet della Protezione civile della Regione Toscana

Danni anche nel Lazio: a Roma sono caduti alberi rami pericolanti, tegole e pali.

Nella Capitale ci sono stati nella notte più di 150 interventi dei vigili del fuoco.

Infine, non sono stati ancora risolti i problemi in Alto Adige, dove 11 mila famiglie sono ancora senza corrente elettrica e diversi Comuni sono isolati.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...