CRONACA - ITALIA

cosenza

Botte ai bimbi dell'asilo: due maestre agli arresti domiciliari

Maltrattamenti fisici e psicologici ai danni di almeno 20 bimbi tra i due e i cinque anni
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Due insegnanti di una scuola materna di un asilo privato di Cariati (Cosenza) sono finite ai domiciliari per maltrattamenti.

L'inchiesta dei carabinieri ha documentato una lunga serie di maltrattamenti fisici e psicologici compiuti dalle donne ai danni di almeno venti bambini, tutti di età compresa tra i due e i cinque anni.

I militari, dopo aver ricevuto delle segnalazioni anonime, hanno deciso di installare delle telecamere con cui sono stati ripresi i maltrattamenti.

I bambini erano letteralmente terrorizzati dalle maestre: tanto che, non appena quelle si avvicinavano, si coprivano il viso con le braccia.

Le indagini non sono finite: i militari stanno sentendo i genitori delle vittime per capire se abbiano manifestato, nel tempo, comportamenti sospetti riconducibili a quanto sarebbe accaduto nell'asilo. E i carabinieri del Nas stanno accertando la regolarità dei contratti dei dipendenti della struttura, che era autorizzata.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...