CRONACA - ITALIA

milano

Le mani della mafia sui ristoranti del Nord Italia

Nove arresti, sequestri per oltre dieci milioni di euro

Associazione per delinquere e trasferimento fraudolento di valori.

Con queste accuse la polizia di Milano sta eseguendo in Lombardia e in Piemonte un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di nove persone.

Secondo gli inquirenti, gli indagati sarebbero affiliati a cosche calabresi "che reinvestivano denaro frutto di attività illecite, con immissione di grandi capitali nel circuito della grande ristorazione nel Nord Italia".

Tra i sequestri, per oltre 10 milioni di euro, le quote societarie di alcuni ristoranti di una nota catena di pizzerie.

Le indagini sono state condotte dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano e, nella fase preventiva, dai poliziotti della Divisione Anticrimine milanese, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...