CRONACA - ITALIA

L'inchiesta

"Com'è morto Marco Pantani", nello speciale de "Le Iene" l'incontro fra mamma Tonina e il pusher

La trasmissione di Italia 1 torna sul caso del ciclista scomparso, una morte con ancora molti punti oscuri
marco pantani (archivio l unione sarda)
Marco Pantani (archivio L'Unione Sarda)

Le Iene tornano sul caso della morte di Marco Pantani, in uno speciale in onda giovedì 24 ottobre (alle 21.15) su Italia1. Un approfondimento sulle vicende legate alla tragica scomparsa del ciclista, su cui sembra non sia stata fatta ancora piena luce.

Marco Pantani è stato trovato senza vita nella camera del residence Le Rose di Rimini, il 14 febbraio 2004. Molti, tuttavia, i punti oscuri così come le incongruenze che emergono dalla ricostruzione ufficiale della morte.

Ad approfondire il caso è il giornalista Alessandro De Giuseppe, che basa la sua inchiesta su approfondimenti e testimonianze.

E nella puntata in onda giovedì si assisterà, in particolare, all'incontro esclusivo tra la mamma del ciclista, la signora Tonina, e Fabio Miradossa, lo spacciatore che riforniva Pantani di cocaina e che nello scorso servizio de Le Iene aveva dichiarato con fermezza: "Marco è stato ucciso".

"Sono vent'anni che lotto, quello che voglio da te è una mano", gli dice subito Tonina. E Fabio Miradossa ribadisce quanto detto in precedenza:"Io mi sto autoaccusando, ma le sto dicendo che occorre seguire i soldi. I soldi non li ho presi io, mancano dei soldi. Sa cosa mi è stato risposto? Ci stai prendendo per il c***, i soldi li hai presi tu. E allora ho deciso di patteggiare, non la vogliono la verità...".

Al termine del confronto Tonina convince poi Miradossa ad andare a visitare per la prima volta la tomba di Marco.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...