CRONACA - ITALIA

nel torinese

Sardo ucciso a fucilate
È caccia al killer

Il delitto si è consumato sotto gli occhi della compagna della vittima
carabinieri (archivio l unione sarda)
Carabinieri (Archivio L'Unione Sarda)

Un 66enne di Muravera - Assuntino Mirai - è stato ucciso con un colpo di fucile da caccia a Pinasca, in provincia di Torino, dove lavorava come agricoltore.

L'uomo è stato freddato in strada mentre passeggiava con la compagna, intorno alla borgata Case Sparse. Poi l'autore del delitto si è dato alla fuga.

Secondo le prime ricostruzioni si tratta di un vicino di casa, un 70enne già noto alle forze dell'ordine, che aveva avuto in passato alcuni dissapori con la vittima. E proprio quelle liti di vicinato sarebbero degenerate nell'agguato.

Sul caso indagano i carabinieri di Pinerolo, che stanno raccogliendo le prime testimonianze.

Intorno alla zona sono stati istituiti diversi posti di blocco: il killer è scappato nei boschi, con lo stesso fucile con cui ha ucciso.

(Unioneonline/F-D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...