CRONACA - ITALIA

firenze

Indagato Bianchi, presidente della fondazione che finanziava la Leopolda di Renzi

L'avvocato è accusato di traffico di influenze illecite
l avvocato alberto bianchi (ansa)
L'avvocato Alberto Bianchi (Ansa)

L'avvocato fiorentino Alberto Bianchi, ex presidente della Fondazione Open, che era nata per sostenere le iniziative di Matteo Renzi tra cui la Leopolda, è indagato dalla procura di Firenze nell'ambito di un'inchiesta, coordinata dal pm Luca Turco, che ipotizza il reato di traffico di influenze.

Una perquisizione è stata effettuata nello studio del legale a Firenze ieri, alla presenza del procuratore aggiunto Luca Turco, titolare del fascicolo di indagine.

A Bianchi, secondo le prime indiscrezioni, viene contestato il reato di traffico di influenze illecite per prestazioni professionali che, tuttavia, secondo il suo legale, Antonio D'Avirro, "sono perfettamente legittime".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...