CRONACA - ITALIA

Alessandria

Picchiano un commerciante per "festeggiare" un compleanno, denunciati 4 minori

La vittima ha riportato un trauma cranico
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Dopo essere stati rimproverati, hanno preso a calcio e pugni un commerciante.

È successo a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, dove quattro minorenni sono stati denunciati dalla polizia con l'accusa di avere aggredito un uomo di 41 anni.

Si tratta di tre ragazzi italiani (due dei quali fratelli gemelli) e di un giovane di nazionalità albanese. Hanno fra i 16 e i 17 anni.

Il fatto risale ai primi giorni di agosto, ma è stato reso noto solo oggi.

La vittima è stata picchiata nella zona di piazza Martiri della Libertà, forse per "festeggiare" il compleanno di uno dei giovani: sembra che tra l'uomo e i minori ci fosse stato in precedenza un diverbio e che il commerciante, rincasando dal lavoro, avesse rimproverato il gruppo per alcuni comportamenti che stavano tenendo vicino a un locale.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, gli aggressori hanno continuato a sferrare calci e pugni anche quando il 41enne era ormai a terra.

I colpi sarebbero cessati all'arrivo di altri ragazzi, che hanno chiamato le forze dell'ordine.

Il commerciante è stato ricoverato per una settimana con prognosi di 30 giorni per trauma cranico con ferita all'arcata sopraccigliare e toracico con fratture costali.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...