CRONACA - ITALIA

Migranti

Viminale: "Crollo degli sbarchi nel 2019, in Sardegna azzerati"

I dati diffusi dal Viminale: zero migranti sbarcati in Sardegna, nel 2018 ne erano arrivati 114
un barchino di migranti (ansa)
Un barchino di migranti (Ansa)

Sbarchi calati drasticamente in tutta Italia in questo primo scorcio di 2019. E azzerati in Sardegna.

È quanto si apprende da fonti del Viminale che hanno diffuso oggi i dati sugli sbarchi dal 1 gennaio al 9 febbraio, confrontandoli con quelli dello scorso anno.

In totale i migranti sbarcati sono 202, contro i 4731 dello scorso anno, un calo del 95,73%.

E in Sardegna c'è un meno 100%. Da inizio anno nell'Isola non ci sono stati sbarchi, l'anno scorso al 9 febbraio erano arrivati 114 migranti.

Crollo di arrivi anche in Sicilia e in Calabria. In Sicilia -96,5%, 149 arrivi contro i 4321 dell'anno scorso. In Calabria -82%, dai 296 migranti sbarcati al 9 febbraio 2018 ai 53 arrivati in questo inizio 2019.

Quanto ai rimpatri, si resta in media Minniti. Sono 629 quelli attuati fino ad oggi, 595 dei quali forzati.

Va detto che i dati riguardano sbarchi "ufficiali". Sappiamo bene che spesso e volentieri, soprattutto nel Sulcis, i migranti arrivano in pochi, con barchini di fortuna, e si dileguano appena sbarcati.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}