CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

polizia

Iglesias, beccato con la marijuana: "Giuro che butto tutto nel tombino"

Il giovane sperava che il controllo finisse lì ma gli è andata male
il materiale sequestrato (foto polizia)
Il materiale sequestrato (foto Polizia)

"Giuro che butto tutto nel tombino".

Lo ha detto implorante un 32enne arrestato per spaccio a Iglesias, sorpreso con la marijuana da un equipaggio della Volante del Commissariato durante un quotidiano controllo del territorio. Gli agenti, insospettiti dal nervosismo del ragazzo, che era in macchina con un amico, hanno deciso di fare un controllo più approfondito.

Nell'auto in effetti c'era uno zainetto contenente un involucro di marijuana. E' a questo punto che il 32enne ha volontariamente consegnato altre due buste di plastica con la sostanza dicendo che era tutta roba sua, chiedendo scusa e sperando che la cosa finisse lì.

E invece i poliziotti hanno perquisito anche casa sua, rinvenendo circa 68 grammi di hashish, 34 di marijuana, un bilancino elettronico e tutto il materiale utile al confezionamento della sostanza. Inoltre, nascosti dentro una borraccia, sono stati trovati 160 euro in banconote di piccolo taglio.

In un altro appartamento, sempre del 32enne, sono stati trovati 132 grammi di marijuana, suddivisi in vari involucri di plastica e nascosti in diversi arredi della casa, e un coltello a serramanico di circa 20 centimetri.

Il ragazzo è stato tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e riaccompagnato in casa in attesa dell'udienza direttissima prevista per oggi.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}