CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Fluminimaggiore

Il tablet del Comune? Era a casa di un dipendente

Era stato acquistato per attività istituzionali, e invece era finito a casa di un dipendente del Comune
il tablet recuperato dai carabinieri
Il tablet recuperato dai Carabinieri

Il tablet serviva per attività istituzionali del Comune di Fluminimaggiore, e per quello era stato acquistato. Invece si trovava a casa di un dipendente che ora dovrà rispondere di peculato.

Questo il reato contestato dai Carabinieri della Stazione del paese dell'Iglesiente, i quali hanno anche denunciato, per ricettazione, il figlio dell'uomo. Dall'indagine investigativa sarebbe emerso che il dispositivo elettronico era utilizzato da entrambi.

Le accuse mosse nei loro confronti sono scaturite a seguito delle indagini svolte dai militari di Fluminimaggiore (che fanno capo alla Compagnia di Iglesias, guidata dal capitano Giovanni Di Nuzzo), i quali, durante una perquisizione disposta dal magistrato nella loro abitazione, hanno recuperato il tablet.

Le indagini hanno preso in considerazione anche il traffico dati generato dal dispositivo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...