CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

disagi

Domusnovas, nuove serrate notturne dell'acqua fino al 24 gennaio

Ma il potabilizzatore sarà pronto a breve, lavori agli sgoccioli. Dopo dieci mesi senz'acqua potabile
(foto s farris)
(Foto S. Farris)

Sono agli sgoccioli i lavori per riattivare il potabilizzatore comunale e riportare serenità in una comunità sfiancata da oramai 10 mesi consecutivi di non potabilità dell'acqua.

"Per la settimana prossima contiamo di aver concluso i lavori e di poter chiedere alla Assl di eseguire le verifiche finali e darci l'ok a immettere acqua potabilizzata nella rete di distribuzione", annuncia il sindaco Massimo Ventura.

"Siamo alle prese ora - aggiunge - con l'igienizzazione dei filtri e il riempimento dei quattro vasconi di accumulo: operazioni indispensabili a farci verificare subito, con i campionamenti in uscita nell'unica condotta, se ci sarà bisogno di ulteriori lavaggi o se si potrà procedere subito alle verifiche finali".

Questi interventi nella struttura edificata nei pressi della grotta di san Giovanni comporteranno però alcuni disagi: a partire da oggi e fino al 24 gennaio si potrebbero verificare delle interruzioni nell'erogazione idrica. "Si tratterà comunque - avverte Ventura - di serrate in notturna, a partire dalle 22, e non è detto che l'acqua manchi in tutti i giorni stabiliti. Anche per dare il giusto preavviso a tutti abbiamo optato per un pacchetto di serrate consecutive. Non aveva senso dividere gli interventi e chiudere l'acqua a giorni alterni. Operando in notturna poi, non si creano disagi a scuole e attività commerciali".

Rispetto alle previsioni i tempi si sono allungati anche per via di alcune serrate dell'acqua impreviste. "Purtroppo - analizza Ventura - paghiamo i grossi errori del passato: abbiamo un'unica condotta priva di diramazioni e dunque ogni manutenzione e ogni fase di riempimento delle vasche comporta interruzioni nell'erogazione dell'acqua all'utenza".

Per quanto riguarda l'attuale qualità dell'acqua, tutte le speranze sono riposte nell'entrata in funzione del potabilizzatore visto che il recente ottimismo (suscitato dai precendenti controlli positivi nei punti di prelievo) è stato spazzato via dalle ultime analisi interne che hanno accertato valori della torbidità fuori norma in tutte e tre le fontanelle di campionamento.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...