CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

commozione

Sassari, addio a Gianni Zara, penna gentile del giornalismo sassarese

Aveva 80 anni, ed era da tempo malato
gianni zara (l unione sarda tellini)
Gianni Zara (L'Unione Sarda - Tellini)

Addio a Gianni Zara, penna gentile del giornalismo sassarese e dello sport in particolare, specialmente della sua amata Torres. Aveva 80 anni e ha cessato di vivere dopo una lunga malattia.

Ex dipendenti Asl, è stato tra i pionieri delle mitiche radio private sassaresi degli anni '70, come Radio Holiday, allora popolarissima. Zara in seguito è stato animatore di TV private locali come Tele Etere, Telegi e Video Giovane. Ultimamente aveva prestato servizio presso la nuova emittente tv di Sassari Canale 12. Nel corso degli anni è stato collaboratore di numerose testate locali, tra le quali "Il Sassarese". Ultima sua creatura la rivista patinata "Ieri, oggi, domani", di cui era anche direttore e per la quale ha fatto la sua ultima apparizione ufficiale: il 26 settembre scorso al Palazzo del Marchese di Porto Torres, orgoglioso, anche se visibilmente provato, di presentare un nuovo numero.

Di carattere affabile e disponibile, era prodigo di consigli, specie ai giovani colleghi giornalisti che si affacciavano all'attività. Per 40 anni almeno ha scritto e parlato della Torres, di cui sapeva tutto, al pari dei neroazzurri dell'Inter, altra squadra di cui era tifoso. La presenza di Gianni Zara all'Acquedotto di Sassari era di casa, amico di dirigenti e giocatori, apprezzatissimo dai tifosi, che oggi in tantissimi sui social gli hanno tributato parole commosse e affettuose.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}