CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

poleniche

Porto Torres, il consigliere Pd svenuto in aula: "Vergognoso che il consiglio sia proseguito"

Massimiliano Ledda dimesso dall'ospedale: "Sto bene, ma quello che è accaduto è stato irrispettoso"
massimiliano ledda consigliere comunale di porto torres (foto concessa)
Massimiliano Ledda, Consigliere comunale di Porto Torres (foto concessa)

È stato dimesso oggi alle ore 13 dall'ospedale di Sassari il consigliere comunale del Partito Democratico di Porto Torres Massimiliano Ledda, 46 anni, che ieri notte è svenuto per un malore durante una seduta fiume del consiglio comunale.

Ledda, cardiopatico, è stato immediatamente soccorso e trasportato da un autoambulanza del 118 all'ospedale di Sassari, dove è stato sottoposto a visite ed esami.

La seduta del consiglio comunale è proseguita, senza l'apporto polemico della minoranza, di cui Ledda fa parte. "Ora sto bene e voglio tranquillizzare familiari e amici, che mi sono stati vicini in queste ore", commenta il consigliere.

"Domattina eseguirò alcune analisi del sangue ed il 16 settembre sarò sottoposto ad una visita cardiologica di controllo. Trovo però vergognoso - conclude - che il consiglio comunale sia continuato. Arebbe potuto essere ultimato nella giornata di oggi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}