CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

fertilia

Diventa nonna durante il lockdown: all'aeroporto di Alghero il primo incontro con la nipotina

Quella di nonna Antonella e della nipotina Rebecca è solo una delle tante storie di famiglie riunite
foto simbolo (pixabay)
Foto simbolo (Pixabay)

Sono tante le storie di famiglie che in questi giorni si stanno riabbracciando, dopo mesi di lockdown e di separazione forzata.

Tra loro c'è quella di Antonella, di Sassari, che ha potuto conoscere la nipotina Rebecca, che l'ha resa nonna per la prima volta, solo oggi.

La piccola, nata a Roma dove vivono mamma Elisabetta e papà Giuseppe, è arrivata oggi all'aeroporto internazionale "Riviera del corallo".

Quello di stamattina da Fiumicino a Fertilia è stato il primo volo in assoluto di Rebecca, ma anche la sua prima volta in Sardegna. E, soprattutto, la prima volta che la mamma ha potuto consegnarla tra le braccia della nonna, Antonella, tra sorrisi e lacrime. Ora conoscerà tutta la famiglia, che è dal 21 aprile, giorno in cui è venuta al mondo, che freme per vederla dal vivo.

La loro non è l'unica storia di ricongiungimenti post-lockdown. Elisa di Olbia e Giuseppe di Stintino, che studiano Economia a Sassari, sono rientrati da Bordeaux, dove da cinque mesi erano impegnati in un double degree in management.

E poi c'è Giorgia, accolta da sua madre che le ha cinto la testa con una corona di alloro: si è laureata a Londra, in solitudine. Oggi si festeggia, parola di sua madre, che l'ha attesa da mattina presto con un bouquet di fiori: all'aeroporto di Alghero c'è decisamente aria di festa.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}