CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

la celebrazioni

Porto Torres: benedette le rose, Santa Rita senza processione

Quaranta fedeli in chiesta, a distanza di sicurezza
la messa alla consolata (l unione sarda m pala)
La messa alla Consolata (L'Unione Sarda - M. Pala)

Rose rosse per la messa in onore di Santa Rita da Cascia, il rito della benedizione che a Porto Torres si svolge quest'anno senza processione.

Nella chiesa della Beata Vergine della Consolata i fedeli, nel rispetto delle prescrizioni, un metro e mezzo di distanza uno dall'altro, non sono voluti mancare alla cerimonia religiosa officiata da don Ferdinando Rum, una celebrazione conclusa con la supplica.

Solo 40 devoti all'interno della parrocchia, con le persone all'esterno che hanno assistito da lontano al rito in onore della "santa degli impossibili", un nome che le fu attribuito subito dopo la sua morte, avvenuta nel 1457, quando si verificò un numero elevato di eventi prodigiosi riferiti alla sua intercessione.

Quest'anno la pandemia blocca però la processione che attraversava un itinerario in partenza dalla chiesa della Consolata, e proseguiva per il corso Vittorio Emanuele, via Sassari, via Balai, via Sacchi, via Adelasia, via Principe di Piemonte, via Cavour con rientro nuovamente nella chiesa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...