CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

nonostante il "coprifuoco"

Da Stintino a Porto Torres per fare la spesa: denunciato

Continuano i controlli sul territorio per verificare il rispetto delle misure anti-virus
il comando dei vigili (foto m pala)
Il comando dei vigili (Foto M.Pala)

In "trasferta" da Stintino per fare la spesa nel supermercato "Nonna Isa" di Viale Delle Vigne a Porto Torres.

Un uomo di circa 50 anni è stato fermato dagli agenti della Polizia Locale mentre si accingeva con l'auto a ritornare a casa dopo aver fatto rifornimento di prodotti alimentari.

Ha mostrato anche l'autocertificazione, ma le nuove misure vietano di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in un Comune diverso da quello in cui ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute.

Intanto, salgono a cinque le denunce alla procura della Repubblica di Sassari nei confronti di persone uscite di casa senza giustificato motivo.

Nei giorni scorsi anche un uomo di Sorso è stato beccato mentre faceva la spesa in città. Un residente invece è stato denunciato perché portava a spasso il cane lontano dalla propria abitazione.

Ogni giorno gli agenti della Polizia municipale con la collaborazione di Barracelli e Cisom effettuano circa 40 controlli. "Tutto sommato abbiamo notato un buon rispetto delle regole da parte dei residenti" afferma la comandante Katia Onida.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...