CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

intossicazione

Pula: incendio in un magazzino, marito e moglie in ospedale

Le fiamme si sono sprigionate poco prima delle 13
il fumo sprigionatosi dall incendio (l unione sarda)
Il fumo sprigionatosi dall'incendio (L'Unione Sarda)

Un cortocircuito e poi le fiamme, che in pochi minuti hanno avvolto il magazzino adiacente all'abitazione e provocato una coltre di fumo densa che ha intossicato due persone.

Paura in vico Garibaldi a Pula, dove poco prima delle 13 è scoppiato un incendio che ha distrutto un piccolo edificio in muratura costruito all'interno di un cortile. Le fiamme hanno distrutto gli elettrodomestici presenti all'interno della costruzione e anche del legname: i coniugi proprietari dell'abitazione sono rimasti intossicati dal fumo.

Gli uomini del 115 (foto Vigili del fuoco)
Gli uomini del 115 (foto Vigili del fuoco)

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale, guidati dal luogotenente Alessandro Cogoni, gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco di Cagliari, che sono riusciti a fermare l'incendio prima che raggiungesse anche l'abitazione. Sul posto è arrivata anche un'ambulanza del 118, giunta da Domus de Maria, che ha accompagnato marito e moglie all'ospedale Brotzu di Cagliari. Sulle cause che hanno generato il corto circuito indagano i vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}