CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

villasor

Ambulanza in urgenza resta bloccata in una buca: la provinciale 7 diventa un caso

Asfalto rovinato e rischio incidenti. I sindaci della zona chiedono interventi immediati alla Provincia
un tratto della provinciale 7 (da google)
Un tratto della provinciale 7 (da Google)

"Le pessime condizioni del manto stradale favoriscono una incidentalità pressoché quotidiana". Così il Prefetto di Cagliari, Bruno Corda, sulla strada provinciale 7 Villasor - Monastir, al centro ieri di un summit in Prefettura con i sindaci di Villasor e Monastir, l'amministratore straordinario della provincia Mario Mossa, e i rappresentanti dei Carabinieri e della Polizia Stradale di Cagliari.

Sul tavolo, la pericolosità della strada, dove la segnaletica, orizzontale e verticale, sono un lontano ricordo, e l'asfalto si sbriciola sotto le ruote delle auto e le buche si fanno sempre più ampie e profonde.

Ultimo, emblematico, episodio l'incidente che ha coinvolto un ambulanza dell'associazione di soccorso La Fenice di Villasor, impegnata in un servizio del 118, che per evitare un'auto che procedeva in senso opposto di marcia che si era spostata facendo lo slalom fra le buche, è finita in un grosso squarcio dell'asfalto rimanendo bloccata.

Il paziente, in codice giallo, è stato soccorso da un'altra ambulanza, giunta da Decimoputzu e tutto si è risolto al meglio, ma la situazione poteva evolvere al peggio.

"È solo un episodio, la punta dell'iceberg, che testimonia lo stato di pericolosità della strada provinciale 7 che collega Villasor a Monastir", rileva il sindaco di Villasor Massimo Pinna.

"Su specifica richiesta della Prefettura, lo stato della viabilità era già stato oggetto nei giorni scorsi di specifica verifica tecnica da parte del Comando della Polizia stradale e del Comando Provinciale dei Carabinieri, i quali hanno confermato la notevole pericolosità della strada in argomento in ragione dello stato di grave dissesto del manto stradale", si legge in una nota del Prefetto, che ha "chiesto all'amministratore straordinario della Provincia un duplice intervento, immediato e a medio termine per mettere in sicurezza l'arteria".

Servono i finanziamenti ma i soldi non ci sono. Caustico il sindaco di Villasor Pinna: "Apprezzo l'iniziativa del Prefetto, che dimostra l'interessamento per la sicurezza della provinciale, ma non posso essere soddisfatto: sino a quando non vedrò le somme iscritte in bilancio della Provincia non abbasseremo la guardia".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...